Marketing Automation: l’innovazione nel marketing

marketing automation
Lead generation, gestione del database di contatti, email marketing e CRM non sono mai stati così importanti quanto al giorno d’oggi. È in costante crescita, infatti, l’esigenza di ottimizzare tale tipo di operazioni e di monitorare le performance delle campagne di marketing e, a tal fine, i sistemi di Marketing Automation sono divenuti uno strumento utile e quasi indispensabile per le aziende. Questi, infatti, contribuiscono ad automatizzare l’intero ciclo di vita di una campagna, dando luogo a rilevanti vantaggi anche nel monitoraggio dei risultati ottenuti grazie ad essa.

Il 15 e il 16 Aprile saremo presenti al Be-Wizard! di Rimini per due giornate sul Digital Marketing Automation: la settimana scorsa vi avevamo anticipato che oggi vi avremmo spiegato più nel dettaglio con un Marketerms cos’è il marketing automation e cosa può consentire alle aziende al giorno d’oggi.

Con il termine Marketing Automation (MA) si intende l’uso di piattaforme software e tecnologie progettate per i dipartimenti marketing con lo scopo di automatizzare i processi di marketing quali per esempio la segmentazione dei consumatori, l’integrazione dei customer data e la gestione delle campagne di marketing. L’uso della Marketing Automation rende più efficienti e veloci i processi che altrimenti sarebbero stati eseguiti manualmente, riducendo i task ripetitivi, gestendo ed automatizzando alcune funzioni e processi di marketing in tempo reale ed usando una grande quantità di dati, che derivano da fonti e canali eterogenei, non esclusivamente digitali.

Diffusione nel tempo del marketing automation

Introdotto alla fine degli anni ’90, durante il suo primo periodo di diffusione la marketing automation si è rivelata non essere alla portata delle PMI a causa degli alti costi di set-up, lunghi periodi contrattuali e alti costi mensili; oggi, invece, grazie all’implementazione di nuove tecnologie, a piattaforme di utilizzo facile ed intuitivo, capaci di riunire in un unico tool tutte le funzioni di marketing e a costi decisamente ridotti, anche le PMI possono avvalersi della Marketing Automation. È interessante, inoltre, notare che originariamente vi era un quasi esclusivo focus sull’email, ora l’MA, invece, si riferisce a una vasta gamma di strumenti analitici per il marketing, in particolare per quel che riguarda l’inbound marketing.

Esistono, al giorno d’oggi, molte piattaforme sul mercato e quasi tutte hanno un prezzo annuale che cambia al variare del numero di contatti da gestire. Le più gettonate sono Eloqua, Pardot, Marketo, Leadormix, Saleforce Marketing Cloud, Infusionsoft e Active Campaign. Una particolare menzione la merita Hubspot, piattaforma completa, intuitiva ed accessibile anche ad aziende più piccole che non presentano processi troppo complessi.

sourcing-marketing-automation

I benefici della Marketing Automation

All’interno di un’azienda, un approccio di Marketing Automation permette di conseguire numerosi vantaggi e benefici, tra i quali vanno segnalati la capacità di:

  • aumentare l’efficienza di coloro che lavorano nel reparto marketing, grazie all’automazione delle campagne che consente un notevole risparmio di tempo e grazie al maggiore controllo sui risultati delle attività;
  • migliorare i rapporti e favorire il coordinamento tra le funzioni di marketing e quelle commerciali e di vendita, che dovranno accordarsi relativamente alle modalità di valutazione e classificazione dei lead;
  • rendere più efficaci ed incisive le iniziative di marketing, grazie alla capacità di veicolare messaggi rilevanti e personalizzati;
  • utilizzare nuove modalità per educare e nutrire i lead, fornendo opportunità di contatto che non risultino troppo aggressive dal punto di vista commerciale e accompagnandoli fino al punto in cui saranno pronti per l’acquisto;
  • migliorare la qualità dei lead generati ( lead qualificati);
  • migliorare il time to market;
  • produrre report e statistiche di qualità con il fine anche di misurare il ROI delle campagne.

3 esempi di utilizzo dei software di Marketing Automation

1. Creare nuove modalità per incontrare i potenziali clienti, tracciando e monitorando ogni processo della campagna di marketing

I software di marketing automation sono in grado di fornire informazioni statistiche e grafiche e di monitorare il momento in cui un cliente visiona un prodotto per la prima volta e quello nel quale si converte e acquista. Questi dati forniscono ai marketer informazioni utili a stabilire quale campagna marketing sia la più efficace in ogni specifica situazione.

2. Creare profili ed analizzare dati specifici per ogni tipologia di cliente

Con un software di MA basato sul CRM, i marketer possono analizzare le statistiche di fidelizzazione della clientela, tracciando poi i potenziali clienti, sviluppando la storia di ogni transazione, e monitorando, infine, le performance e i comportamenti dei clienti. Questa tipologia di software rende, dunque, più agevole raggiungere un’audience più vasta.

3. Creare campagne email altamente personalizzate in base ai dati del cliente

Questo tipo di attività è strettamente connessa al lead scoring, durante il quale si possono anche creare facilmente dei flussi di lavoro che aggiornano costantemente il profilo dei contatti acquisiti e mantengono alto il loro engagement. Saranno, poi, i comportamenti dei lead a definire le attività di comunicazione; ad ogni specifico comportamento di un lead, corrisponderà immediatamente il messaggio adeguato. Tutto ciò con lo scopo di portare i lead verso il comportamento desiderato ed, infine, fare in modo che siano sales ready.

crm marketing automation

In sintesi, il Marketing Automation combina in modo coordinato e sapiente tutto ciò che riguarda la gestione di una campagna marketing, l’integrazione con il CRM, la gestione dei lead e molto altro, il tutto con lo scopo di rendere più efficienti, incisive e profittevoli le attività di marketing volte all’acquisizione di nuovi clienti, l’uso del Direct Email e la gestione della propria presenza online, profili social compresi.


Appuntamento Venerdì 15 Aprile al Be-Wizard! Seguite il nostro live tweeting su @ThisMLife e @mktrsclub.

Leggi gli articoli sul Be-Wizard!:

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life - 2015

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi