5 trucchi per essere più produttivi

Produttività
I Marketers sono per definizione persone impegnate: studio, lavoro, pianificazione, vita privata.
Ma qual è il segreto per riuscire a fare tutto? Amare quello che si fa, ma anche riuscire a gestire al meglio il proprio tempo. Ecco allora qualche trucchetto da applicare alla vita di tutti i giorni per diventare iper-produttivi:

1- Scrivere, scrivere, scrivere

Riuscire a trasferire i propri pensieri su carta (o carta virtuale), aiuta ad essere più consapevoli del lavoro da fare e ad organizzarlo in step.
Questo è un passaggio che spesso si salta per mancanza di tempo o semplicemente perchè non si è abituati a farlo, ma inevitabilmente poi ci si dimentica qualcosa o si sottovalutano azioni che richiedono invece molto tempo di svolgimento.
Mettere tutto per iscritto aiuta inoltre a sgombrare la mente e a fare ordine nei propri pensieri, liberandosi del senso di oppressione tipico di quando si hanno molte cose in sospeso.

2- Darsi delle scadenze

Una volta buttata giù una to-do-list e organizzato il lavoro della giornata, è importante darsi delle scadenze per compilare le varie task, dedicandoci un tempo limitato a seconda del lavoro.
Questo non solo aiuterà ad essere più concentrati e ad ottimizzare il tempo, ma permetterà anche di vincere quella normale ritrosia che si ha nell’iniziare un qualcosa di nuovo, perchè psicologicamente si collega a quella attività solo il tempo prefissato.

3- Comunicare in modo efficace

Una delle principali cause di allungamento dei tempi sono i problemi di comunicazione, soprattutto quando le proprie attività comprendono anche l’intervento di altre persone.
E’ importante quindi comunicare in modo chiaro e conciso, verificando che l’interlocutore abbia capito davvero quello che hai detto.
A questo proposito è bene anche aver sempre presente a chi si sta parlando e tarare quindi la propria comunicazione in base alla persona che si ha davanti, soprattutto quando si viene da settori e background diversi.

4- Far diventare l’organizzazione un’abitudine

La capacità di organizzarsi non è altro che una forma mentis, alcune persone ce l’hanno innata mentre per altri è un qualcosa che si deve apprendere.
In questo secondo caso, è importante far diventare l’organizzazione un’abitudine partendo dalle piccole cose, come ad esempio crearsi una check list giornaliera, per poi passare agli step più complessi.
Inizialmente sarà difficile, ma poi diventerà una routine che si fortificherà nel momento in cui arriveranno i risultati.

5- Trovare sempre una motivazione

Tutta l’organizzazione del mondo non basterà se dietro non ci sono le motivazioni giuste.
Il modo migliore per riuscire a fare tutto è infatti sempre quello di avere dentro di sè un perché forte: la passione, la voglia di migliorare, la voglia di imparare cose nuove, la sfida di riuscire a portare a termine un compito difficile, il voler ottenere un aumento di stipendio.
Qualsiasi sia il tuo perché, tienilo sempre bene a mente e tiralo fuori nei momenti di crisi, ti aiuterà a trovare nuovamente la carica per raggiungere i tuoi obiettivi!

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life - 2015

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi