Come monetizzare online? Il mondo dell’affiliate marketing

Quali strategie innovative è possibile percorrere nel mondo dell’e-commerce e dell’online advertising? Questi sono solo alcuni dei temi che verranno affrontati nelle sale del Web Marketing Festival a cui parteciperemo come Media Supporter.

Ma come è possibile guadagnare online? Le dinamiche tra siti web e pubblicità sono un mondo complesso ma ricco di spunti e argomenti su cui riflettere.

Esistono diverse strategie per decidere di fare pubblicità online:

  • Social Advertising: possiamo decidere per esempio di voler promuovere la nostra attività attraverso delle inserzioni pubblicitarie su Facebook. Oppure ottenere maggior visibilità attraverso il nostro account Twitter.
    Lo sapevi che l’advertising in Linkedin è una strategia vincente per il mondo del B2B?
  • Google Adwords: chi non conosce gli annunci sponsorizzati di Google?
  • Affiliate Marketing: un canale promozionale che funziona esclusivamente a performance.

Vediamo di scoprire più nel dettaglio cos’è e come funziona l’affiliate marketing.

Cos’è l’affiliate marketing?

Una tecnica di affiliate marketing è un accordo commerciale tra 3 soggetti:

  1. Merchant/Inserzionista: il soggetto che promuove un programma di affiliazione per reclutare degli affiliati (o publisher), per promuovere il proprio business online.
  2. Publisher/Editore: partecipa al programma di affiliazione, iscrivendo il proprio sito per ospitare inserzioni. In questo modo acquisterà traffico promuovendo le inserzioni del merchant, insieme ai propri contenuti.
  3. Piattaforma di affiliazione: mette a disposizione la tecnologia per gestire i pagamenti e gestisce il rapporto tra Merchant e Publisher.

soggetti_affiliate_marketing

Semplificando..

Immagina di avere un sito web e di voler guadagnare dalla tua attività online.

Decidi quindi di partecipare ad un programma di affiliate marketing, inserendo nel tuo sito un link che porti l’utente a compiere una determinata attività su un altro sito, come comprare un prodotto o iscriversi ad una newsletter

Solo a quel punto riceverai il compenso monetario previsto.

Cosa può essere remunerato?
Anche se l’affiliate marketing è molto usato dagli e-commerce, non si tratta solo di schede prodotto!

  • Vendite: pay for sale
  • Risultati: pay for performance
  • Registrazione: pay for lead

Quali sono i programmi di affiliazione più noti?

Abbiamo capito che l’affiliate marketing è un buon modo per guadagnare online.

Il prossimo step riguarda la scelta di un programma di affiliazione efficace. Ma quali sono i più noti?

Ecco alcuni esempi di programmi di affiliazione:

  • Amazon
  • Siteground
  • Themeforest
  • SEO Power Suite e SEOZoom
  • Shortstack 

Alcuni programmi sono gestiti direttamente dal Merchant, (per esempio Amazon), e si tratta quindi di un programma di affiliazione diretta.

Un’altra via invece consiste nell’appoggiarsi a network di affiliazione, come Zanox e Netaffiliation.

Affiliate marketing: vantaggi e svantaggi

Le strategie di affiliate marketing hanno ovviamente dei pro e dei contro, elementi che vanno considerati prima di decidere di iscriversi a qualsiasi programma di affiliazione.

“Un programma di questo tipo coincide con i miei obiettivi?” È importante infatti non “forzare” il proprio sito web per inserirlo a tutti i costi in un progetto di affiliate marketing.

Ricordatevi che la presenza online è un bene prezioso: il Web forse dimentica ma non perdona.
Ecco perché è importante promuovere prodotti in cui si crede davvero e non affiliarsi solo per guadagno.

Detto questo, è indubbio che le attività di affiliate marketing possono portare anche notevoli vantaggi.
Scegliere un buon programma di affiliazione, come Amazon per esempio, garantisce una grande visibilità e può portare anche un considerevole aumento di traffico.

Traffico che possiamo tracciare anche con maggiore facilità rispetto ai metodi tradizionali.

In questo modo sarà anche possibile raggiungere una nuova nicchia di utenti, a cui prima non avevamo la possibilità di accedere, diversificando inoltre i nostri canali promozionali.

Un altro fattore importante da valutare sono i costi di affiliazione: valgono davvero il ritorno economico preventivato?

Non dimenticando che è necessario anche valutare la qualità del programma di affiliazione: informatevi con cura e scegliete programmi di affiliazione, diretta o indiretta che siano, noti e con molta esperienza alle spalle.

affiliate_marketing

Un esempio pratico di affiliate marketing: il caso Amazon

In tema di affiliate marketing non possiamo non citare il programma di Amazon: uno dei più noti del Web.

Il sistema usato da Amazon è il seguente:

1. ADVERTISE: scegli il tipo di promozione che meglio si adatta alle tue esigenze.
Il passo successivo è creare il link di affiliazione attraverso il quale gli utenti arriveranno ad Amazon.it.
2. EARN: dopo aver creato i link di affiliazione, nel momento in cui viene effettuata una vendita viene attribuita una commissione fino al 10%, a seconda della tipologia di prodotto venduto.
3ENJOY: Amazon fornisce un’ampia scelta di soluzioni per integrare al meglio il proprio sito con le tecniche di affiliate marketing.

Quali sono i numeri dell’affiliate marketing?

Cerchiamo però di fare il punto della situazione con qualche dato alla mano.
In quanti decidono di affidarsi a programmi di affiliazione?

L’affiliate marketing benchmark report 2015, un sondaggio a cui hanno partecipato 2.350 affiliati, nasce con lo scopo di comprendere lo stato attuale di questo settore e scoprire nuove strategie da adottare, sondando per l’appunto l’opinione dei publisher/editor.

In quali Paesi ci sono più affiliati?

Gli Stati Uniti, con il 60,97 %, si classificano come lo Stato con il maggior numero di editori al mondo.
Segue poi il Canada con il 4 %.
L’Europa non ha una grande fetta di mercato: vengono segnalati infatti pochi Paesi europei, tra cui la Germania, come prima in lista, con il 3 %.
Per quanto riguarda le promozioni, spiccano i servizi e i prodotti del B2C con quasi l’80 %.

Qual è il fattore decisivo nella scelta del Merchant?

Scegliere il Merchant adatto è uno dei momenti più importanti nel processo delle strategie di affiliate marketing.
Gli intervistati hanno indicato come fattori principali:la qualità della piattaforma, del tracciamento e la notorietà del programma scelto.
Seguono poi elementi più “commerciali”, ossia il costo delle commissioni, le condizioni/ termini d’uso e le modalità di pagamento.

affiliate_marketing

Quali categorie di prodotto sono le più promosse?

Per quanto riguarda le categorie di prodotto, il sondaggio ha rilevato una panoramica molto vasta e diversificata: si passa dall’elettronica, al marketing ai servizi non-profit.

Nello specifico, i publisher promuovono maggiormente il mondo dei computer e dell’elettronica e il settore abbigliamento, ma hanno una fetta di mercato rilevante anche il mondo dei viaggi e dell’intrattenimento.

Quali sono i Paesi target delle affiliazioni?

Tra i Paesi target delle strategie di affiliate marketing troviamo in prima linea gli USA con il 69,18 % del mercato.
Segue poi l’Europa con il 15 %.

Piccola curiosità: l’Italia si trova alla fine della lista con lo 0,34 %.

Quanto si guadagna con l’affiliate marketing?

La maggior parte degli editori, (ossia il 52 %), ha affermato di guadagnare meno di 20.000 $ all’anno.

È particolarmente significativo il fatto che quasi il 20 % degli intervistati abbia preferito non rispondere a questa domanda.
Qualcosa da nascondere?

Quali sono i metodi di pagamento più usati?

Concludiamo con i termini di pagamento preferiti dagli affiliati: il 40 % degli intervistati preferisce paypal. Segnaliamo tra i meno utilizzati i bitcoin con solo l’1 % di preferenze.

Concludendo: l’Affiliate marketing è davvero la scelta giusta per il mio business?

L’affiliate marketing è una valida opportunità per guadagnare online.

Come per le altre forme di online advertising è importante fare delle scelte coerenti, in questo caso adottando il giusto programma di affiliazione, che si possa integrare perfettamente nelle strategie e negli obiettivi prefissati.

Quali saranno le nuove frontiere dell’online advertising?

Scoprilo seguendo i nostri approfondimenti sui temi che verranno trattati al Web Marketing Festival 2016 e non dimenticare di seguire il nostro #ThisFestivalLife l’8 e il 9 luglio sui canali @ThisMLife e @mktrsclub!

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life - 2015

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi