Skip to main content
search
Digital

Aspettando il Festival Di Sanremo: le campagne marketing del 2023

da 5 Febbraio 2024Nessun commento

Cresce l’attesa per l’edizione numero 74 del festival della canzone italiana in programma dal 6 al 10 febbraio. In attesa di vedere i cantanti in gara e tutte le novità andiamo a rivedere il meglio delle campagne pubblicitarie e social della scorsa edizione.

Febbraio per il nostro paese significa solamente una cosa, che si può ormai considerare quasi sacra: il Festival di Sanremo

Se, negli anni passati, il Festival è sempre stato snobbato dal target di pubblico come quello giovanile, negli ultimi anni è stato rivalutato diventando uno degli appuntamenti più attesi. Il merito è il frutto delle scelte fatte in queste ultime edizioni e di inserire un mix di cantanti tra giovani esordienti e volti storici. Uno dei fattori che ha dato una grande svolta è sicuramente l’hype creato da Amadeus che, in questi cinque anni di conduzione, ha permesso al Festival di raggiungere picchi importanti sia dal lato del seguito sia per le tendenze social. Da segnalare, sempre collegato al trend social, la nascita nel 2020 del FantaSanremo che ha avuto una maggior popolarità solamente a partire dal 2022.

Ed è proprio il Festival un’importante vetrina per numerosi brand che, da un paio di anni, propongono degli spot progettati per questa settimana. In attesa di scoprire, tra qualche giorno, quelli che saranno i protagonisti del 2024, andiamo a rivedere alcuni di essi dell’edizione 2023.

SPOTIFY

La celebre piattaforma di streaming musicale che, da un paio di anni, è entrata prepotentemente nel mondo sanremese con l’omonima playlist dedicata alla kermesse, ha proposto uno spot divertente per l’edizione 2023.

Il claim è che il Festival non finisce mai come dimostrato dal ragazzo che continua a cantare l’acuto di Brividi, canzone di Mahmood e Blanco vincitrice dell’edizione 2022 e che ha rappresentato il nostro paese all’Eurovision svoltosi a Torino. Un segno, questo, che conferma quanto il Festival continui anche dopo il suo termine e come ci coinvolga con le sue canzoni.

NETFLIX & PRIME VIDEO

Le due piattaforme di streaming video on demand, invece, hanno lanciato degli spot per la kermesse che hanno messo enfasi sulle uscite del 2023 con un cast di attori di tutto rispetto.

Iniziando dalla pubblicità di Netflix troviamo, tra i più famosi, Matilda De Angelis (La legge di Lidia Poët) e ZeroCalcare (Questo Mondo Non Mi Renderà Cattivo) per poi arrivare, in conclusione, al celebre attore spagnolo Pedro Alonso, conosciuto per “La Casa Di Carta”, complice l’annuncio dello spin-off incentrato sul suo personaggio, Berlino, uscito in Italia a fine dicembre.

Nello spot di Amazon Prime, invece, troviamo il celebre chef Carlo Cracco (che sulla piattaforma ha creato “Dinner Club”) per poi arrivare a Fedez, conosciuto all’interno per la serie incentrata sulla compagna Chiara Ferragni (che, nell’ultima edizione del festival, ha condotto con Amadeus la prima e la serata finale) e LOL, che uscirà poi qualche settimana dopo con la nuova stagione.

Da segnalare, con una chiusura comica, la presenza di Lillo, diventando famoso con il suo celebre Posaman.

COSTA CROCIERE

La compagnia di navigazione italiana, uno dei premium sponsor del Festival da alcuni anni, ha lanciato la sua campagna televisiva che mette al centro le rotte effettuate dal brand.

Protagonista, all’interno di esso, è il rapper Salmo che, durante l’edizione del 2023, è stato protagonista di uno spettacolo musicale direttamente sulla nave. Infatti, da quando Costa ha iniziato ad essere partner del Festival, viene proposta una crociera durante la settimana della kermesse nella baia sanremese e durante le serate della gara, sul palco collocato all’interno della nave, si esibiscono in diretta tv alcuni ospiti speciali.

REGIONE LIGURIA

A chiudere questa lista non poteva mancare lo spot istituzionale dedicato alla regione che ospita il Festival e che viene proposto da un paio di anni.

La scelta di inserirlo in questa lista è legato anche alla grande polemica dello spot dell’edizione 2022 dove la protagonista, Elisabetta Canalis, ha usato la frase “La Mia Liguria” come senso di appartenenza. Peccato che la showgirl sia di origine sarda e attualmente viva a Los Angeles, suscitando uno strascico di polemiche. Lo spot incriminato lo potete vedere qui.

Nell’edizione dello scorso anno si è tornati alla normalità, con la scelta di inserire il contesto di Cristoforo Colombo e di due attori come Maurizio Lastrico e Alice Arcuri, entrambi liguri di nascita essendo genovesi.

Queste sono solo alcune delle iniziative promozionali della scorsa edizione del Festival.

Non resta che aspettare la serata di domani per scoprire quali saranno le operazioni di marketing, effettuate dai vari marchi, per creare un engagement correlato all’edizione 2024 e ovviamente anche per scoprire chi sarà il cantante vincitore, nella finale di sabato 10.

Giacomo Marengo

Classe 1996, con una grande passione e curiosità per il marketing che mi ha portato alla laurea magistrale. Copywriting e sport sono le mie grandi passioni. Ogni giorno per me è sempre buono per imparare qualcosa di nuovo dal mondo del marketing tramite news e formazione continua.

Lascia una risposta

Close Menu