“Everyone’s in”: il grido di battaglia della Major League Soccer per la sua campagna “Our Soccer”

Il 26 febbraio la Major League Soccer ha iniziato la sua stagione con un occhio di riguardo verso i fan e una crescita esponenziale di nuovi tifosi, lanciando la campagna “Our Soccer”

La caratteristica principale dello sport negli Stati Uniti è l’intrattenimento e la MLS non è stata da meno. Per preparare i fan alla nuova stagione del campionato calcistico 2022/2023 ha lanciato lo spot “MLS is back: Everyone’s in”, simbolo della campagna “Our Soccer”.

In cosa consiste la campagna

Prodotta da THE FADER e Cornerstone, ha fatto il suo debutto nel 2018 con uno spot del rapper di Atlanta 2 Chainz.

Nel corso degli anni, gli spot pubblicitari di questa campagna hanno avuto come obiettivo quello di celebrare la fusione fra calcio e cultura popolare.

Lo spot per la stagione calcistica 2022/2023 rappresenta le star della MLS e celebra i valori e le idee del calcio statunitense, per mandare un messaggio di cambiamento e di svolta per tutto il soccer americano.

In particolare, l’obiettivo principale è stato il coinvolgimento dei fan in tutta la nazione, soprattutto perché il calcio non è lo sport più seguito come in Italia.

Il movimento calcistico negli USA è in continua evoluzione e lo dimostra la decisione di David Beckham di fondare la sua squadra di calcio “Inter Miami” per partecipare alla MLS.

Il “soccer”, come lo chiamano gli statunitensi, sta diventando molto popolare in Europa perché viene percepito come un’occasione di crescita in termini di investimenti e competitività nel lungo termine, coinvolgendo un grande bacino di appassionati.

Star Americane e MLS

La campagna si concentra sui tifosi e sui calciatori della MLS, ma nello spot sono comparse molte star e personalità importanti dello sport americano che in alcuni casi sono comproprietari di club di calcio.

Eccone alcune:

  • l’attore premio Oscar Matthew McConaughey (Austin FC)
  • Patrick Mahomes (Sporting Kansas City), quarterback vincitore del premio MVP dei Kansas City Chiefs
  • la cantautrice superstar Ciara (Seattle Sounders SC)
  • il quarterback All-Pro dei Seattle Seahawks Russell Wilson (Seattle Sounders SC)
  • la guardia All-Star dei Brooklyn Nets James Harden (Houston Dynamo FC)
  • il musicista Yo Gotti (DC United)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Major League Soccer (@mls)

Nello spot “Everyone’s in” le grandi stelle della MLS e della nazionale americana uniscono le loro forze per dargli visibilità in vista dei mondiali di calcio in Qatar.

Everyone’s In incarna la nostra cultura speciale. Ti porta dietro le quinte, sugli spalti e da vicino per celebrare i nostri club, giocatori e tifosi, e ciò che rende la MLS diversa: questa è la festa di cui devi far parte e diamo il benvenuto a tutti a farne parte. Siamo entusiasti del viaggio che i nostri giocatori faranno nel ’22 mentre mostrano al mondo di cosa si tratta il calcio statunitense – David Bruce, vicepresidente senior area marketing e brand per MLS

Lo spot è stato reso disponibile su ESPN, FOX, Sports, Univision, TSN e TVA Sports e su tutte le piattaforme partner della MLS.

Non solo MLS: anche il Super Bowl dà spettacolo

Un altro esempio di show spettacolare nello sport americano è sicuramente il Super Bowl. La 56° edizione ha visto la presenza di molte star del mondo della musica hip-hop, che si sono divise il palcoscenico durante l’attesissimo halftime show, l’intervallo della partita, e di grandi big del cinema, protagonisti degli spot trasmessi durante la finale: Seth Rogan, Scarlett Johansson, Salma Hayek, Kevin Hart, Demi Moore, Snoop Dogg, Arnold Schwarzenegger e tanti altri.

Il massimo evento della NFL è un grandissimo bottino per le aziende in termini di visibilità e di vendite, capace di generare ricavi di circa 15 miliardi di dollari. Basti pensare che la sfida finale fra Cincinnati Bengals e i Los Angeles Rams è stato l’evento più seguito, che ha attaccato allo schermo più di 100 milioni di spettatori.

Godetevi questa carrellata di alcuni tra i migliori spot mandati in onda:

  • Amazon Alexa

  • Lay’s

  • BIC EZ Reach Lighter

  • Doritos

  • Budweiser

  • BMW USA

  • Uber Eats

  • Meta Quest 2

  • Kia EV6

  • Squarespace

Coca-Cola è stata una delle grandi assenze, che non ha partecipato come sponsor.

Verso gli Stati Uniti e oltre

L’Europa guarda alla MLS con grande curiosità per capire come si svilupperà il soccer nei prossimi anni, soprattutto dopo il passaggio di Lorenzo Insigne al Toronto.

Non è un segreto che il suo obiettivo è raggiungere i livelli della NFL e NBA in termini di tifosi e di spettacolo ma la strada da percorrere è molto lunga e sarà necessaria una buona dose di pazienza per far conoscere la MLS al mondo.

Noi siamo pronti ad aspettare per conoscere tutti gli sviluppi. E voi?

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life | 2015-2020

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi