Skip to main content
search
News&Media

Il mercato dei videogiochi continua a crescere: 522 miliardi entro il 2027 e nuove professioni

da 1 Dicembre 2023Gennaio 22nd, 2024Nessun commento
mercato dei videogiochi vale 522 miliardi di dollari nel 2027

Ne è stata fatta di strada da quando una ventina di anni fa gli adolescenti erano soliti trascorrere le giornate davanti allo schermo bombato del televisore in salotto, joystick saldamente in mano e PS1 accesa. La tecnologia è avanzata, certo, e insieme ad essa la consapevolezza sociale di un mondo, il mercato dei videogiochi, che ha acquisito sempre più rilevanza.

Tuttora possiamo confermare, dati alla mano, che il mondo dei videogiochi è una delle forme di intrattenimento più amate, scelta sia dai più giovani che dagli adulti. Grazie alla sua espansione costante, ha conquistato una posizione di spicco nel mercato globale, generando innumerevoli opportunità e inserendosi in settori che si sono sviluppati attorno ad esso.

L’espansione impressionante del mercato dei videogiochi

In termini numerici, il mercato dei videogiochi conta oltre 3,26 miliardi di utenti connessi in tutto il mondo. Gli Stati Uniti detengono il primato per numero di utenti iscritti, seguiti da Cina e Giappone.

Dalle entrate in continuo aumento alle statistiche sul numero di giocatori globali, emerge chiaramente come l’industria abbia superato ogni aspettativa, diventando uno dei settori più redditizi e in crescita. Attualmente, il settore vale 336 miliardi di dollari, con previsioni di crescita fino a 522 miliardi entro il 2027.

Per altri insight e grafici molto carini consulta pure questa pagina.

Le professioni del “futuro” legate al mercato dei videogiochi

Considerato il boom del settore, non c’è da sorprendersi che si siano sviluppate tutta una serie di nuove professioni in relazione al mondo dei videogiochi. Quello che magari ieri era considerato solo un hobby, oggi è un lavoro vero e proprio, con obiettivi scadenze strategie e tutti quei termini a cui si pensa parlando di business.

Sono emerse figure come gli streamer, che intrattengono il loro pubblico in diretta su piattaforme – le più gettonate sono Twitch e YouTube – e i Pro-player, giocatori di videogames a livelli professionali. Non da ultimo, i sempreverdi Youtuber che registrano e caricano i propri contenuti di gioco sulla piattaforma.

Oltre agli introiti per views e alle donazioni della fanbase, le nuove opportunità di guadagno includono principalmente gli eSports, leghe o tornei in cui giocatori singoli o squadre competono per montepremi che possono raggiungere cifre milionarie. Il League of Legends World Championship 2023 ha recentemente ottenuto un enorme successo, attirando 6.4 milioni di spettatori simultanei e diventando il torneo eSports più visto di sempre. Un risultato incredibile che conferma ancora una volta che il mercato dei videogiochi è più vivo che mai e in costante crescita.

Sinergie e collaborazioni trasversali tra settori

Se la parola chiave è creatività, nel mercato dei videogiochi se ne trova a bizzeffe perché lo spazio di manovra ha come unico limite la sola immaginazione.

Il marketing svolge un ruolo fondamentale nel collegare mondi diversi: con collaborazioni e campagne pubblicitarie si possono creare lanci con hype alle stelle, o dare nuovo smalto a titoli che ormai hanno perso appeal. Per esempio, grazie al marketing alcuni videogiochi iconici sono stati trasformati in fenomeni cinematografici, e viceversa.

È il caso di recenti successi come Hogwarts Legacy (il gioco ispirato alla saga di Harry Potter), il nuovo gioco Spider-Man 2 in limited edition (2,5 milioni di copie vendute in 24h), e il simpaticissimo Super Mario Bros che diventa fenomeno cinematografico e conquista anche il grande schermo.

Insolito ma sempre frutto di collaborazioni e sinergie, vale la pena menzionare Baldur’s gate 3: un gioco di ruolo trasportato in un contesto virtuale altrettanto coinvolgente e immersivo.

In conclusione

Il mercato dei videogiochi si afferma come uno dei protagonisti su scala globale, plasmando lo scenario economico futuro. Oggi, i videogiochi rappresentano una straordinaria fusione di intrattenimento, cultura e opportunità lavorative, superando la mera dimensione del divertimento.

Questo fenomeno si è radicato nel tessuto sociale, diventando una forma di espressione artistica, un canale per la creatività e l’innovazione, nonché un mezzo di connessione e comunicazione tra individui e culture diverse in tutto il mondo. Il potenziale dei videogiochi sembra infinito, promettendo esperienze sempre più totalizzanti, mentre la loro intersezione con altri settori creativi apre nuove strade per la narrativa e l’esperienza ludica.

 

Articolo a cura di Luca Plutino

This MARKETERs Life

Le ragazze e i ragazzi della Redazione: un team variopinto di pianificatori e marketing geek.

Lascia una risposta

Close Menu