Skip to main content
search
Eventi

MARKETERs Day 2024 “Match Point”: lo sport a 360 gradi

Riduzione del rischio di malattie cardiache, miglioramento dell’umore, rafforzamento dei muscoli e delle ossa, controllo del peso, aumento dell’energia in generale e allungamento della speranza di vita.

Questi sono alcuni dei principali benefici che si possono ottenere facendo sport. L’ultimo rapporto ISTAT dedicato a questo mondo, stilato nel 2022, ha evidenziato una crescita degli italiani che lo praticano passando da un 59% del 2000 al 66% del 2021 mentre si è ridotta la quota di chi non pratica nessun sport dal 37% al 33% . Nonostante ciò, la quota rimane ancora leggermente alta e per questo motivo si cerca, tramite iniziative e campagne di prevenzione, di ridurre ancora di più la quota degli inattivi.

Ed è proprio lo sport il tema principale del secondo evento del comitato di Torino del MARKETERs Club dal titolo emblematico: “Match Point” che si è svolto sabato 13 aprile presso la splendida cornice del Toolbox Coworking. I protagonisti dell’evento, tutti di questo campo, hanno portato la loro esperienza e i loro case studies, per mettere in luce l’impegno in diversi aspetti dello sport: sia di tipo agonistico ma anche dal lato informativo e del marketing.

Ad aprire la lunga giornata del Day è il primo ospite: Fabrizio Marchetti, presidente del comitato regionale Piemonte e Valle D’Aosta della FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali). Lo speech ha messo in primo piano il suo lavoro in una federazione che ricopre un ruolo importante nel territorio piemontese soprattutto per i numerosi successi arrivati da alcuni atleti tesserati a questo comitato, oltre al fatto che il Global Index sportivo (studio dell’Università di Roma) che posiziona le arti marziali al primo posto come livello di crescita. Il presidente inoltre ha parlato dell’importanza del gesto del “saluto” in questi sport, delle varie partnership siglate (soprattutto dal lato dei prodotti per famiglie e bambini) e dei prossimi obiettivi futuri che si concentreranno sulle olimpiadi a Parigi di quest’estate.

Dopo la pausa caffè si passa ai due ospiti successivi che arrivano dal quotidiano sportivo più letto in Italia: la Gazzetta Dello Sport. Federica Ventura (Social Media Strategist) e Fabio Torreggiani (Digital Project Manager) ci hanno raccontato del loro lavoro dentro il giornale con un focus, da parte di Fabio, sulla gestione delle partneship lato betting e dal lato di Federica sulle strategie social implementate. Importante anche le due testimonianze personali sulla loro esperienza a partire da Federica che ha sfruttato appieno le sue skills ottenute durante il periodo della laurea magistrale mentre Fabio ha lasciato la facoltà di psicologia per dedicarsi completamente al settore che ama ovvero il mondo sportivo. I prossimi obiettivi, per entrambi, saranno la pianificazione delle attività del giornale in previsione dei prossimi europei di calcio a giugno e delle olimpiadi a Parigi a fine luglio e al futuro lancio di una sezione completamente dedicata alle scommesse, distaccata dal sito ufficiale del quotidiano.

Dopo la lunga pausa pranzo con l’inizio dei tornei di calcetto, ping pong e freccette, si passa al terzo gruppo di ospiti: Matteo Milos Gambuto, responsabile di sviluppo evento delle Nitto ATP Finals e Marta D’Angelo, responsabile marketing FITP. La loro testimonianza verte chiaramente sull’omonimo evento che, dal 2021 si svolgerà a Torino fino al 2025, raccontandoci della storia della candidatura della città sabauda a ospitare le Finals e dell’intero percorso che ha portato alla scelta, evidenziando i numerosi punti di forza di Torino sia per le infrastrutture sia per l’indotto che ha generato in questi primi tre anni di Finals. I progetti futuri riguarderanno, chiaramente, l’impegno della federazione di mantenere le Finals a Torino o in Italia, in base alle decisioni che verranno assunte dall’ATP.

I successivi due ospiti arrivano da BuddyFit e sono rappresentati rispettivamente da Christian Prisco (Brand Director) e Stefano Pagliuca (Performance Marketing Specialist). Lo speech è iniziato con un piccolo quiz sul mondo dell’attività fisica in Italia e dopo, tramite una presentazione, ci hanno raccontato di cosa si occupa la realtà e della sua mission fondamentale: “rendere il fitness e il benessere accessibile a tutti”. Stefano, inoltre, ci ha portato dentro il suo lavoro di analisi dei dati dall’app e delle strategie adottate dal brand per aumentare l’engagement: a partire da top influencer, micro influencer, fino ad arrivare a diverse strategie social e a iniziative sia online che offline.

Dopo l’ultimo break si è svolto l’intervento finale, in formato tavola rotonda, con due ospiti rilevanti: Eleonora Pezzatti, responsabile marketing e sponsor di Reale Mutua Basket Torino e Luca Di Cillo, Head of Global Operations di Reale Mutua Chieri ‘76 Volleyball. Entrambi ci hanno raccontato il loro lavoro in due realtà consolidate e conosciute nel territorio torinese e fuori a partire da Eleonora che, dopo una lunga esperienza nell’organizzazione di eventi aziendali, ha deciso di buttarsi nel mondo sportivo. Una realtà, quella di Basket Torino, che milita in A2 e punta nettamente al ritorno in massima serie.

Non è da meno neanche l’esperienza di Luca in una delle società di pallavolo più conosciute a livello italiano la quale un mese fa, ha vinto per la prima volta nella storia la coppa CEV europea. Nella sua testimonianza ci racconta dell’intera gestione della società a partire soprattutto dal settore giovanile che è uno dei più importanti a livello italiano e che ha dato numerose giocatrici per la nazionale. Importante inoltre è il grande sostegno che dà la città di Chieri che, dal punto di vista della pallavolo, è molto attiva e appassionata.

Tutti gli speech di questo MARKETERs Day hanno messo in evidenza l’importanza delle attività sportive sotto due aspetti: quello della pratica, dal punto di vista della salute e del benessere fisico e psichico, sia dal punto di vista prettamente economico e di marketing. Un importante grazie va a tutta la task organizzativa che ha lavorato duramente per questo evento durato un’intera giornata (come da format del Day stesso) e per aver lasciato spunti interessanti da portare a casa grazie alle varie testimonianze.

Questo è stato il secondo evento del comitato di Torino e ora l’attesa sarà al MARKETERs Reaction, ultimo evento dei tre che chiuderà l’anno sociale del club 2023/2024 e di cui, prossimamente, sapremo i dettagli sul tema.

Giacomo Marengo

Classe 1996, con una grande passione e curiosità per il marketing che mi ha portato alla laurea magistrale. Copywriting e sport sono le mie grandi passioni. Ogni giorno per me è sempre buono per imparare qualcosa di nuovo dal mondo del marketing tramite news e formazione continua.

Lascia una risposta

Close Menu