#SMStrategies 2018: formazione per un uso responsabile dei social media

Social Media Strategies 2018

Il 6 e 7 novembre al Palacongressi di Rimini si è tenuto il Social Media Strategies. Giunto ormai alla sesta edizione, l’evento racchiude due giornate di formazione a 360 gradi sui temi più attuali e i trend legati all’utilizzo dei social media con un occhio di riguardo alle responsabilità che nascono con il loro utilizzo.
Insieme a MARKETERs Club abbiamo partecipato a entrambe le giornate in veste di Media Partner e abbiamo intervistato Cosmano Lombardo, Founder e CEO di Search On Media Group.

Social Media Strategies 2018

Ciao Cosmano, grazie per averci dato l’opportunità di partecipare a queste splendide giornate e la possibilità di intervistarti. Partiamo subito con una domanda a bruciapelo: se dovessi scegliere tre parole che descrivano a pieno questa edizione del Social Media Strategies, quali sarebbero e per quale motivo?

Sceglierei sicuramente intensa, business e anche sociale.
Intensa perché credo che, sia per i ritmi che per i temi trattati, sia stata un’edizione molto concentrata: oltre all’apertura con il primo intervento di Paolo Iabichino, ci sono state anche molte altre iniziative.
Il termine business perché credo sia molto importante guardare ai social in un’ottica business e l’evento è stato anche questo.
Infine sociale perché abbiamo trattato temi di importanza sociale sull’utilizzo dei social network.

Parliamo di team: descrivici il team del Social Media Strategies e com’è far parte dell’organizzazione di un evento con così tanti interventi, anche in contemporanea, su più sale.

Il team è la parte principale di tutte le organizzazioni, il nostro staff è suddiviso in “mini-team” che si occupano di un’area specifica, dai social alla gestione delle sale. Credo che in tema di eventi sia la parte più complessa, sia per la costruzione che per la motivazione, nel senso che la preoccupazione iniziale è quella di motivare i ragazzi e fargli comprendere la linea valoriale. Ci sono mini-team che si dedicano a varie aree e che lavorano insieme a chi si occupa dei relatori. Un lavoro fatto a più mani e a più teste.
A un certo punto ti fermi, smetti di far tutto e sono i ragazzi che ti motivano. Non c’è un segreto nella costruzione del team perfetto: soprattutto nell’organizzazione di eventi, devi avere la fortuna di incontrare persone che condividano i tuoi valori.

Immaginiamo che ovviamente tu e il tuo team siate partiti con delle aspettative su questa edizione del Social Media Strategies. Quali erano? Ti senti di averle raggiunte e magari superate?

Non fissiamo mai obiettivi numerici, l’unico obiettivo è quello di mettere a disposizione dei partecipanti prodotti formativi di qualità. Moduliamo gli eventi a seconda di quanti partecipanti ci aspettiamo; quest’anno sono arrivate 1500 persone e siamo felicissimi di questo risultato. Sono soddisfatto sia della partecipazione che del lavoro che hanno fatto i ragazzi.

#SMStrategies 2018 - Cosmano Lombardo

Tra gli speech che hai potuto ascoltare, ce n’è qualcuno che ti ha colpito particolarmente?Se sì, cosa ti ha lasciato?

Io non riesco mai ad ascoltare tutti gli speech. Sono tutti validissimi, ma se proprio devo, allora ne scelgo due: sicuramente Paolo Iabichino, ma anche Mario Lupi con il suo intervento sulle soft skills, ormai un elemento sempre più importante nel mondo del lavoro, ma che spesso viene preso poco in considerazione.

L’anno scorso durante il D4NP abbiamo avuto il piacere di fare quattro chiacchiere, ormai non perdiamo mai un’edizione dei vostri eventi. Sai che la nostra filosofia è Learning by Doing: coinvolgete studenti universitari nell’organizzazione del #SMStrategies o del Web Marketing Festival? Se sì, di cosa si occupano gli studenti coinvolti?

Abbiamo questo laboratorio che portiamo avanti con il Web Marketing Festival dove gli studenti entrano nell’organizzazione dal primo momento e vengono coinvolti durante l’evento, ma anche durante tutto l’anno. Gli studenti confluiscono di fatto nel team organizzativo del Web Marketing Festival e si lavora attivamente con i ragazzi grazie a questo laboratorio che attraversa l’Italia, ospitato da varie università.

Cosa ti aspetti che portino a casa i partecipanti da questa full immersion nei social media?

Al di là dell’emozione di mettere in pratica quello che hanno potuto ascoltare, ci sono due cose importanti: primo, utilizzare i social network ragionando anche un po’ fuori dagli schemi, puntando sulla parte valoriale sia che si tratti di un’azienda o che si parli di un uso più personale.
Secondo, spero che i partecipanti abbiano trovato anche spunti sul piano imprenditoriale perché approfondire un case study sui social permette di osservare un brand da un punto di vista diverso e può suggerire progetti da attivare anche nella propria realtà.
Oltre a spunti di questo tipo, spero che si continui a migliorare l’attenzione sociale e l’educazione civica all’interno dei social media e spero che i partecipanti scelgano di interagire sui social e nella vita di tutti i giorni con il giusto spirito.

A giugno si terrà il Web Marketing Festival che anche quest’anno durerà tre giornate. Puoi darci qualche spoiler sull’evento in anteprima per chi ci legge?

Non posso dirvi nulla, però condivido con voi una curiosità: ci sono cose che nessuno conosce, cose che  non dico né ai soci né al team, e che scopriranno direttamente in Sala Plenaria proprio per non far mai perdere l’effetto “WOW” a chi lavora all’evento per tutti i dodici mesi.

 

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life - 2015

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi