Dom Pérignon x Lady Gaga: benvenuti nel Queendom

Dom Pérignon X Lady Gaga

Cosa succede quando due forze creative si incontrano? Ecco la celebrazione del Queendom, l’universo di Dom Pérignon e Lady Gaga. Due mondi diversi, ma non così distanti. Due anime che credono nel potere della libertà creativa e nell’importanza di condividerla con il prossimo.

Sarà che io la trovo pazzesca, ma Stefani Joanne Angelina Germanotta in arte Lady Gaga non necessita sicuramente di presentazioni: la popstar, infatti, è ovunque. Il suo ingresso al cinema risale al 2012, con un cameo in Men in Black 3. Successivamente, la sua carriera ha raggiunto il culmine nel 2018, con il ruolo da protagonista in A Star is Born. Non ci dimentichiamo, inoltre, che qualche settimana fa è stata impegnata nelle riprese romane di House of Gucci, lungometraggio di Ridley Scott, dove veste i panni di Patrizia Reggiani, ex moglie di Maurizio Gucci.

Il mondo dell’arte incontra il buon bere

Dopo la collaborazione con Lenny Kravitz, a rappresentare i valori di Dom Pérignon stavolta c’è Lady Gaga. Un’icona di stile, eclettica, anticonformista e camaleontica, la star è la nuova testimonial di una delle più illustri Maison de Champagne del mondo. Un incontro basato sulla creatività, sull’originalità e sulla solidarietà.

La leggenda narra…

Conoscere la storia di Dom Pierre Pérignon, il padre spirituale dello champagne, significa conoscere quelli che sono i suoi ideali. “Ora et labora”, la massima dell’Ordine benedettino, significa “prega e lavora”, una vera e propria disciplina del lavoro, una vita fatta di pazienza e precisione.

Statua di Dom Pierre Pérignon al Moët & Chandon

La sua figura quasi leggendaria, il cui obiettivo è sempre stato quello di “produrre il miglior vino al mondo”, è l’anima della Maison.

Dal monaco benedettino deriva il concetto di “potere della Creazione”, che trova le sue fondamenta nella ricerca spasmodica della qualità. Fortemente legata al suo “Creatore” è anche l’esperienza sensoriale che la Maison vuole ricreare ad ogni sorso riallacciandosi all’episodio in cui il monaco, assaggiando il suo vino, afferma: “Accorrete fratelli, sto bevendo le stelle”. Per il brand francese di champagne, “bere le stelle”, ossia bere Dom Pérignon, significa vivere un’esperienza unica.

A distanza di secoli, Lady Gaga e Dom Pérignon, uniti da un’ispirazione e creatività irrefrenabili, hanno dato il via a questa elettrizzante collaborazione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lady Gaga (@ladygaga)

The Queendom

La nuova campagna pubblicitaria, che ha debuttato il 6 aprile a livello globale, è un vero e proprio esperimento artistico e visuale. La popstar, con Nick Knight, famoso fotografo e regista, ha creato un nuovo regno tutto al femminile: il Queendom.

The Queendom

Il “regno della regina” è un mondo liquido, immaginario, elegante, glam e surreale, dove la nostra Queen si muove in abiti sfarzosi dalle tinte rosa, che fanno pendant con una bottiglia e un bicchiere di rosé di Dom Pérignon. Il sogno di Nick Knight è sempre stato quello di dare libero sfogo alla fantasia, creando un mondo che non esiste nella realtà ma solo nella nostra mente. Sempre secondo il fotografo, la fantasia ha la capacità di farci sognare e in questo periodo tutti noi abbiamo sicuramente bisogno di provare quelle emozioni positive.

Il regista ha creato il video e le foto della campagna assieme ad Haus of Gaga, il team creativo della cantante: il coreografo Richard Jackson, la make up artist Sarah Tanno, la nail artist Miho Okawara e il costumista Nicola Formichetti. Come accompagnamento musicale, Lady Gaga ha scelto il suo brano Free Woman, tratto dall’album Chromatica.

The Queendom

Una creatività senza limiti

In collaborazione con Formichetti, Lady Gaga per Dom Pérignon ha realizzato anche una scultura, prodotta in soli 110 pezzi, che sarà acquistabile da autunno 2021 e presente nelle sedi principali di Dom Pérignon. La stessa, riferendosi alla strategia adottata dal brand francese di champagne, ha spiegato che nonostante la loro tradizione sia vecchia di secoli, non hanno mai smesso di reinventarsi. L’essere accomunati dal bisogno di esprimere liberamente la propria creatività, la fa sentire entusiasta per questo progetto.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Dom Pérignon (@domperignonofficial)

L’intero ricavato sarà devoluto alla Born This Way Foundation di Lady Gaga, fondata nel 2011 assieme alla madre Cynthia Germanotta, con lo scopo di aiutare le vittime di bullismo e di creare un mondo che protegga e difenda i più fragili.
Il Queendom sarà ovviamente racchiuso anche in una bottiglia: una bottiglia di Dom Pérignon Rosé. Dal prossimo autunno, infatti, la Maison metterà a disposizione un’edizione limitata di Vintage 2010 e Rosé Vintage 2006 in particolari coffret.

Dom Pérignon Rosè Vintage 2006

Lo scontro di due forze effervescenti: da un lato un Rosé selvaggio e lussurioso, chiaroscuro e seducente, dall’altro un talento musicale e un’attrice versatile, amata da moltissime community. Dovremo aspettare ancora qualche mese prima di conoscere i costi e i dettagli di questa attesissima linea di champagne.

E voi siete pronti a vivere il brivido dell’ignoto e ad esplorare l’universo di Lady Gaga e Dom Pérignon? Divertitevi responsabilmente!

Related News

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il Progetto
This MARKETERs Life nasce per essere il punto di riferimento per un life style fresco, cool, intraprendente, stimolante e creativo. In una parola alla "marketers". This MARKETERs Life non ha semplicemente qualcosa da dire, vuole appassionare, creare networking, essere sul pezzo. Un progetto dedicato a chi come noi ama fare cose e pianificare.
Social
Newsletter

This Marketers Life | 2015-2020

made by digimade

Questo sito usa dei cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare acconsenti all'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni leggi la privacy policy. Info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi