Skip to main content
search
MarketingRetail

La mamma secondo Swarovski: ad ognuna il suo gioiello

mamma swarovski
Per la festa della mamma numerosi brand ogni anno creano collezioni limitate dedicate alle nostre mamme, o speciali messaggi che comunicano sia attraverso i social network che attraverso la televisione. Si tratta, la maggior parte delle volte, di marchi di gioielli, i quali promuovono i loro nuovi prodotti proprio in occasione di questa festa. Un esempio? Swarovski. Vediamo insieme come l’azienda ha voluto festeggiare tutte le mamme del mondo.

L’8 maggio è stata la Festa della Mamma. Una festa importante per tutti noi, perché come diceva anche un noto slogan pubblicitario, “la mamma è sempre la mamma”. Questa festa non si festeggia solo in Italia, ma è una ricorrenza famosa in tutto il mondo. Qual è la sua storia? Scopriamola assieme!

La festa: dalle origini all’epoca moderna

Mom

Facendo un breve excursus storico, sembra che le sue origini provengano già dall’antichità, legate in particolare alle popolazioni politeiste, le quali onoravano e successivamente celebravano le divinità femminili. Nell’antica Grecia, invece, la festa era celebrata in onore della Rea, la madre di tutti gli Dei. Gli antichi romani dedicavano un’intera settimana alla divinità Cibele, simbolo della Natura e di tutte le madri.

Oggi la Festa della Mamma viene festeggiata in maniera diversa, a seconda della regione o dello Stato in cui ci si trova. Ad accomunare tutti i luoghi, però, indipendentemente dalle modalità in cui viene celebrata, vi è il ruolo che la Mamma esercita all’interno di una famiglia.

  • Lei è il sostegno.
  • Lei è il sorriso.
  • Lei è l’arrabbiatura.
  • Lei è la coccola.
  • Lei è il punto di riferimento.
  • Lei è la Mamma.

In poche parole lei è la nostra massima attenzione e perché no, magari fonte di ispirazione. E allora, come valorizzare questo speciale legame che ci lega a lei? Qual è il miglior modo per farle capire quanto lei sia importante per noi nel “suo” giorno?

A correre in nostro aiuto e soccorso ogni anno sono diversi brand, dall’abbigliamento al settore cosmetico, che propongono delle edizioni limitate, ovvero delle linee di prodotto esclusive che le aziende immettono sul mercato con lo scopo di far conoscere i nuovi prodotti ed incrementare così le vendite.

I brand che maggiormente si dedicano a questo tipo di attività sono perlopiù aziende che producono gioielli. Uno fra tutti? Il noto marchio Swarovski, che in occasione della  festa della Mamma 2016, ha scelto di celebrare questo giorno importante assieme ai suoi clienti, aiutandoli e guidandoli nella scelta del regalo perfetto.

La mamma secondo Swarovski

Metti in luce il tuo legame! Mamma, un amore infinito!

title-swarovski_crystal

In queste poche parole emerge il concept di Swarovski, la nota azienda produttrice di uno dei gioielli più belli, preziosi e luccicanti, sviluppato esclusivamente per la Festa della Mamma.

Punto primo: strategia di marketing vincente.

Schermata 2016-05-09 alle 11.56.08

All’interno del proprio sito internet, Swarovski ha creato una sezione dedicata interamente alla Festa della Mamma. La tattica utilizzata prevede non la visione del classico catalogo, in cui l’utente può vedere tutti i prodotti offerti, bensì una call to action pensata ad hoc: “Cosa sei per me, mamma?”.

A questa domanda seguono due risposte differenti e a secondo della scelta si aprono percorsi distinti, ciascuno dei quali termina con l’effetto “wow!”: viene svelato qual è il gioiello perfetto per la nostra mamma.

mamma swarovski domande

Ma non finisce qui: oltre ad informarti di quale sia il prodotto ideale, offre anche una breve descrizione riguardo il carattere e la personalità della nostra mamma. In questo modo non solo ci facilita la scelta del gioiello e l’acquisto successivo, ma ci suggerisce anche una possibile dedica da farle, magari da scrivere direttamente nel bigliettino che accompagnerà il prodotto Swarovski.

mamma swarovski risultati

Grazie a questa strategia, l’utente si diverte e contemporaneamente viene guidato verso l’acquisto di un prodotto in particolare. Non ha scelto lui direttamente, bensì è stato Swarovski stesso ad accompagnarlo durante tutto il processo d’acquisto.

Punto secondo: attività di comunicazione.

Swarovski per promuovere questa sua iniziativa ha comunicato in maniera costante attraverso l’uso dei social network, in particolare di Facebook. Come? Tramite la sponsorizzazione del post, contenente la stessa call to action presente nel sito ed il link di rimando per poter iniziare questa sorta di gioco.

Swarovski, attraverso una serie di pubblicazioni nei giorni precedenti l’8 maggio, ha invaso la sua bacheca di Facebook ed Instagram con molti post dedicati alla mamma e promossi anche con l’uso dell’hashtag #FestadellaMamma.

Schermata 2016-05-09 alle 14.21.20

Bravo Swarovski!

Il brand ha interpretato in maniera efficace ed efficiente una festa che ai nostri tempi è diventata ormai molto commerciale. Grazie a questo breve gioco, l’azienda ha saputo creare un’interazione diretta con i suoi utenti, generando allo stesso modo un passaparola tra gli stessi, curiosi di confrontarsi sui risultati ottenuti a seconda delle risposte date.

E tu, come hai festeggiato la Mamma? Che cosa avresti risposto alla domanda iniziale proposta da Swarovski: “Cosa sei per me, mamma?”. Anche se la festa è già passata, non è mai troppo tardi per darsi una risposta e riferirla poi alla nostra mamma!

Barbara Todeschini

Ha studiato marketing e comunicazione. La moda e la cucina sono le sue grandi passioni e adora scrivere e fare sport. Non si ferma mai, determinata a realizzare i suoi sogni.

Lascia una risposta

Close Menu